Riserva naturale di Gun Galuut

Magnifica esperienza in natura. Sulle rive del fiume Kherlen, nella riserva naturale di Gun Galuut a 120km da Ulan Bator. Alloggio in tende tradizionali mongole (ger).

Dove si trova

Se avete in programma una sosta in Mongolia, consigliamo assolutamente di passare almeno due notti alla riserva naturale di Gun Galuut. La riserva di Gun Galuut e’ la migliore scelta in Mongolia per un periodo di 2-4 giorni.

La riserva ha un ecosistema intatto, e’ ricca di specie protette, ed e’ ideale per conoscere la Mongolia. Si trova a circa 120km da Ulan Bator e organizziamo per voi il trasferimento di andata e ritorno da Ulan Bator a Gun Galuut.

Ti invitiamo ad approfondire le caratteristiche della riserva sul sito ufficiale di Gun Galuut.

<%= addimage “b4/gungaluut/gungaluut005.jpg” %>

Al campo alloggerete in una tenda tradizionale mongola. Sono ger a basso impatto sull'ambiente. Il materiale di costruzione e’ legno e altri materiali isolanti naturali. All'interno delle ger l'illuminazione e’ a candela anziche’ con elettricita’.

La ger e’ riscaldata da una stufa a legna, che si trova al centro della ger stessa.

Il campo ha un piccolo ristorante e includiamo tutti e 3 i pasti nella nostra offerta. La preparazione e la selezione del cibo e’ attenta agli ingredienti del territorio. Al campo ger l'acqua e’ presa da un pozzo a 100m di profondita’ e l'egergia elettrica per l'edificio principale viene da pannelli solari.

Al campo e’ possibile svolgere innumerevoli attivita’. Ne diamo alcuni esempi:

  • vere e proprie escursioni di un giorno a cavallo, con guida. Il cavallo e’ un animale fondamentale per la Mongolia e se sapete cavalcare, cavalcare nella riserva e’ una esperienza che assolutamente consigliamo.
  • visitare una famiglia mongola e vedere come vivono il quotidiano, preparano i loro prodotti freschi ecc.
  • affittare una guida con auto a costi contenuti e esplorare liberamente la riserva.
  • affittare una mountain bike, un kayak, una imbarcazione oppure quanto necessario per la pesca o ancora per il bird watching. E’ possibile sia in autonomia che con la guida, passare la giornata a pescare al fiume oppure esplorare la riserva per avvistare qualche specie rara o prottetta.

Insomma, in breve, vivere quel magnifico ambiente nel modo piu’ autentico e naturale.

Le tappe del viaggio

Articoli sulle tappe piu' significative.

San Pietroburgo

Il centro storico di San Pietroburgo ha una skyline relativamente bassa ed e' costituito principalmente di edifici di stile barocco e neoclassico del 1

Leggi l'articolo →

Mosca

Suggeriamo di dedicare a Mosca almeno due giorni. La visita di Mosca offre innumerevoli opportunita' ma i tempi di spostamento sono notevoli e pertanto

Leggi l'articolo →

Irkutsk

Nel mezzo del tuo percorso in transiberiana, sosterai a Irkutsk. E' una citta' medio-piccola per i parametri russi. La citta' e' molto piacevole per un

Leggi l'articolo →

Isola di Olkhon

A circa 320 chilometri da Irkutsk verso nord, si trova l'isola di Olkhon. Rocce a picco sull'acqua (il monte principale, il monte Zhima e' di quasi 130

Leggi l'articolo →

Ulan Bator

A Ulan Bator risiede ben oltre un terzo dell'intera popolazione della Mongolia. E' di fatto l'unico vero centro politico e economico del paese. Di

Leggi l'articolo →

Pechino

Citta' immensa, merita almeno due giorni di visita. Una giornata la puoi dedicare alla Grande muraglia e alle Tombe Ming: abbiamo una ottima escursione

Leggi l'articolo →